Il Polo Tecnologico Lucchese nasce nel 2012, a pochi minuti dal centro storico di Lucca con l’obiettivo di stimolare e supportare processi di innovazione.
Il Polo ospita un organismo di ricerca – Lucense Scarl- e gestisce un incubatore e un acceleratore che accoglie imprese operanti nei settori delle Tecnologie dell’Informazione, dell’Edilizia sostenibile e delle Tecnologie Energetiche, anche se rimane aperto a progetti attivi nei settori della moda, della nautica, dell’agroalimentare. Gestito da Lucca In Tec – società partecipata al 100% dalla Camera di Commercio di Lucca – il Polo è un ambiente dinamico, in cui hanno trovato sede ventisei imprese innovative tra start up e aziende mature, oltre a un vivace spazio coworking. Un vero e proprio hub dell’innovazione, insomma, al cui interno sono organizzate attività di formazione, scouting e informazione come workshop, seminari, networking, business matching, corsi ed eventi culturali.

Il ruolo nel progetto

Il Polo Tecnologico Lucchese è coordinatore e capofila del progetto transfrontaliero RETIC: un ruolo in cui si avvale della esperienza maturata sia gestendo progetti complessi sia svolgendo attività di scouting, pre-incubazione e incubazione di imprese innovative. Il compito del Polo, nell’ambito del progetto, sarà quello di coordinare le attività potenziando la collaborazione tra i vari partner per portare avanti la mission prioritaria: dare sostanza a RETIC creando una grande “rete transfrontaliera del sistema di incubazione per nuove imprese impegnate negli ambiti delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione”.

Contatti
sede: Via della Chiesa XXXII, trav.I n. 231 Sorbano del Giudice 55100 Lucca – Italy
Telefono: 0583 56631
Sito: https://www.polotecnologicolucchese.it
Email: info@polotecnologicolucchese.it

Polo Tecnologico Lucchese
  • Date
  • Categories
X